ComFidi
DOCUMENTO SCADUTO
Data inserimento: 09-11-2017

LOMBARDIA – “Impresa Sicura” Edizione 2018 - Contributi per investimenti innovativi finalizzati all'incremento della sicurezza a favore delle micro e piccole imprese commerciali e artigiane

Beneficiari

Possono presentare domanda le micro e piccole imprese del commercio e dell’artigianato, con almeno un punto vendita ubicato in Lombardia e che svolgano un’attività classificata con i codici ATECO 2007 elencati nel bando.

Interventi

Il Bando sostiene progetti di riqualificazione di strutture ricettive alberghiere, extra-alberghiere e di pubblici esercizi siti nei comuni dell’Area Interna di Valchiavenna. I progetti candidati devono afferire ai seguenti temi del posizionamento strategico turistico di Regione Lombardia:

  • enogastronomia & food experience;
  • fashion e design;
  • business congressi & incentive;
  • natura & green;
  • sport & turismo attivo;
  • terme & benessere.

Devono inoltre essere coerenti con la Strategia d’Area “Valchiavenna 2020 approvata dalla DGR 5995 del 19/12/2016.
Sono ammissibili al Bando progetti di sviluppo di riqualificazione di strutture ricettive alberghiere, extra-alberghiere e dei pubblici esercizi che afferiscono ad una o più delle seguenti tipologie di intervento:

  • ristrutturazione e riqualificazione degli immobili/aree destinate a uso ricettivo o di pubblico esercizio (arredi, attrezzature, ecc.) e/o delle strutture ed infrastrutture complementari direttamente connesse (es. piscine, campi da tennis, aree a verde, parcheggi, ricoveri biciclette, zone fitness, dehors, vetrine, ecc.);
  • acquisto e installazione di attrezzature e/o di tecnologie innovative. Si fa riferimento a tutti i mezzi tecnologici innovativi atti al miglioramento del servizio offerto nonché a migliorie da apportare ad impianti ed infrastrutture (es. sistemi wi-fi, domotica e building automation, soluzioni innovative per il risparmio energetico e per la sostenibilità ambientale, ecc.).

Finanziamento

Le risorse ammontano a Euro 1.520.000 ripartite come segue:

  • Euro 500.000,00 di risorse regionali destinate alle imprese ricadenti nell'intero territorio lombardo sino al suo completo esaurimento, a seguito del quale i singoli territori potranno avvalersi della dotazione ripartita su base provinciale;
  • Euro 1.020.000,00 su base provinciale, finanziata in egual misura da risorse regionali e camerali, destinata alle imprese ricadenti nei territori delle Camere di Commercio provinciali aderenti all'iniziativa

Il contributo è concesso con procedura valutativa “a sportello” secondo l’ordine cronologico di invio telematico della richiesta e con graduatoria finale. Il procedimento di valutazione si compone di una fase di verifica di ammissibilità formale e una fase di valutazione di merito dell’intervento. L’agevolazione, in regime "de minimis" consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto pari al 50% delle sole spese considerate ammissibili al netto di IVA, nel limite massimo di 5.000 euro. Sono ammissibili investimenti con importo complessivo di spese ammissibili non inferiore a 1.000 euro. Il contributo è erogato a saldo a fronte della rendicontazione delle spese.

Presentazione delle domande

Le domande di contributo devono essere presentate a partire dalle ore 9.00 del 14 novembre 2017 fino alle ore 16.00 del 21 dicembre 2017 a Unioncamere Lombardia esclusivamente tramite il sito http://webtelemaco.infocamere.it, accedendo alla sezione “Servizi e-gov” e selezionando la voce “Contributi alle Imprese”.

Fonte

Bando

Scadenza

21-12-2017

Link

Informazioni.




Sede Legale: Via Nazionale, 60 - 00184 ROMA
Direzione Generale: Via Stazione delle Cascine, 5V - 50145 FIRENZE
Tel. 055/30.34.41 -Fax 055/30.10.78 - e-mail comfidi@comfidi.it
C.F. 94006780483 - P.I. 06011290480