ComFidi

Data inserimento: 20-07-2021

Invito a presentare proposte - BUILD UP Skills - Rebooting the National Platforms and Roadmaps - Life 2021-2024



Beneficiari

E’ necessario costituire un consorzio di almeno quattro partner e possono farne parte: le associazioni, le organizzazioni non governative e senza scopo di lucro, le aziende pubbliche e private, le autorità e le istituzioni pubbliche nazionali, regionali e locali.

Interventi

L'iniziativa BUILD UP Skills sostiene il miglioramento delle competenze di professionisti dell'edilizia in tutta Europa, per fornire ristrutturazioni edilizie che offrono prestazioni energetiche elevate e nuovi edifici a energia quasi zero. Il primo obiettivo è sostenere il rilancio delle Piattaforme Nazionali create nel la prima fase dell'iniziativa BUILD UP Skills (2011-2012), che raccoglie tutti i portatori di interessi nazionali. Come secondo obiettivo, le piattaforme nazionali riavviate dovrebbero aggiornare lo status quo, analisi e roadmap nazionali per riflettere le nuove realtà del settore edile. Questo dovrebbe essere fatto affrontando le necessarie attività di sviluppo delle competenze relative, ad esempio: tecnologie digitali, edifici intelligenti compresa la mobilità elettrica, efficienza delle risorse, circolarità, integrazione delle tecnologie delle energie rinnovabili, riscaldamento e raffrescamento, ristrutturazione profonda industrializzata, valutazioni del ciclo di vita del carbonio, ecc., tenendo conto del più ampio contesto di recupero dell'UE.

Generalmente è prevista una azione per paese ma possono esserci delle eccezioni.

Le proposte presentate nell'ambito di questo argomento dovrebbero supportare il lavoro svolto all'interno del European Construction Blueprint, che si concentra sull'istruzione e la formazione professionale principalmente per i professionisti "operai"(mirando a un livello fino a 5 in Europa Quadro delle qualifiche). Nel caso in cui un'applicazione in questo argomento si concentri su uno dei paesi coperti dall'iniziativa Blueprint, i candidati devono dimostrare complementarietà e valore aggiunto delle attività proposte con quelle in corso sviluppato sotto il Blueprint.

Il focus di questo argomento è su tutte le competenze rilevanti necessarie per abilitare l'energia pulita, in particolare l'ondata di rinnovamento dell'UE, l'integrazione degli NZEB e l'inclusione di considerazioni sull'efficienza delle risorse.

L'analisi dello status quo nazionale aggiornata deve essere consegnata entro i primi 9 mesi di attività della Piattaforma Nazionale riavviata. Ogni analisi dello status quo dovrebbe essere compilata di tutte le informazioni necessarie sulla situazione attuale del settore edilizio nazionale per quanto riguarda l'istruzione e la formazione continua, il rendimento energetico e il contributo a gli obiettivi per il 2030, nonché le barriere e le lacune esistenti, fornendo così una base per un discussione informata tra le parti interessate.

La tabella di marcia nazionale aggiornata dovrebbe spiegare come superare le barriere e individuato carenze di competenze ed in particolare fornire: un insieme di misure prioritarie legate alle diverse professioni per raggiungere gli obiettivi definiti; un piano d'azione per le misure individuate fino al 2030; un'identificazione degli attori e risorse necessarie per guidare l'attuazione; misure per monitorare l'andamento della le attività proposte.

Si prevede che i progetti svolgano almeno le seguenti attività:

  • rilancio della Piattaforma Nazionale, attraverso una comunicazione dedicata canali e riunioni periodiche;

  • ricerche di mercato e raccolta dati (Status Quo Analysis);

  • valutazione dell'efficacia della prima attuazione della National Roadmap;

  • interviste mirate con le parti interessate nazionali rilevanti e i gruppi target;

  • workshop partecipativi con le pertinenti parti interessate nazionali e gruppi target relevant;

  • aggiornamento della tabella di marcia nazionale, comprese le misure al 2030 e la politica raccomandazioni; approvazione da parte delle parti interessate nazionali pertinenti;

  • promozione e comunicazione dei risultati;

  • partecipazione attiva alle attività di scambio europee.

La durata prevista del progetto è di 18 mesi, per garantire la disponibilità dei risultati sufficientemente presto per supportare le fasi successive di BUILD UP Skills.

Le domande possono essere presentate da un unico richiedente.

Agevolazione

Dotazione Finanziaria: Euro 400.000,00.

Il tasso di finanziamento è del 95%.

Fonte

Bando

Scadenza

12-01-2022

Link

Informazioni


Sede Legale: Via Nazionale, 60 - 00184 ROMA
Direzione Generale: Via Stazione delle Cascine, 5V - 50145 FIRENZE
Tel. 055/30.34.41 -Fax 055/30.10.78 - e-mail comfidi@comfidi.it
C.F. 94006780483 - P.I. 06011290480